Canzoni impegnate: musica e attivismo nella storia

Partecipare a un concorso musicale è un’opportunità entusiasmante per mostrare il proprio talento, ottenere riconoscimento e, magari, avviare la propria carriera di successo. Se un tempo i provini si svolgevano solo live, oggi grazie alla tecnologia – e anche per far fronte alla grandissima e sempre crescente partecipazione di giovani artisti – la primissima selezione si affronta spesso attraverso l’invio di una video-audizione, nella quale i partecipanti devono riuscire a esprimere tutto il proprio talento. 

In questo articolo, esploreremo i passaggi fondamentali per creare una video-audizione impeccabile, dalle attrezzature necessarie alla performance e alla presentazione finale.

Attrezzature necessarie

Per una video-audizione di alta qualità, è importante disporre delle attrezzature giuste. Una buona videocamera è essenziale per catturare immagini nitide e dettagliate. Se non si dispone di una videocamera professionale, molti smartphone oggi offrono una qualità video eccellente; se si utilizza uno smartphone, è consigliabile verificare le impostazioni di risoluzione video per ottenere la massima qualità possibile.

Inoltre, un microfono esterno è fondamentale per garantire un audio chiaro e privo di distorsioni. Il microfono esterno può essere un microfono a condensatore, che è particolarmente adatto per registrazioni musicali, poiché cattura una gamma dinamica più ampia e dettagliata rispetto ai microfoni incorporati.

Anche un treppiede stabile è indispensabile per mantenere la videocamera ferma durante la registrazione. Infine, assicuratevi di avere una buona illuminazione, preferibilmente naturale, o utilizzare luci artificiali per evitare ombre e garantire una visibilità ottimale. L’illuminazione può essere migliorata con l’uso di luci a LED, posizionate in modo strategico per evitare ombre e riflessi indesiderati.

Preparazione del luogo di registrazione

La scelta del luogo di registrazione è fondamentale per il successo della video-audizione. È importante trovare un ambiente silenzioso, privo di distrazioni e rumori di fondo. L’acustica della stanza deve essere adeguata per evitare echi eccessivi o suoni attenuati. Scegli dunque uno sfondo semplice e ordinato per non distogliere l’attenzione dalla performance e posiziona la videocamera a una distanza adeguata per catturare l’intero corpo durante l’esecuzione, in modo da permettere ai giudici di valutare la tecnica e la presenza scenica.

Per migliorare l’acustica della stanza, si possono utilizzare pannelli fonoassorbenti o tappeti per ridurre i riverberi e migliorare la qualità del suono registrato. Assicurati che la stanza sia ben ventilata e illuminata, ma evita finestre aperte che possano far entrare rumori indesiderati. Testa diverse angolazioni della videocamera per trovare quella che offre la migliore visuale e valorizza la performance.

Scelta del repertorio

La scelta del repertorio è un aspetto fondamentale per una video-audizione di successo. Seleziona brani che mettano in risalto le proprie capacità tecniche e interpretative; ricorda che è importante leggere attentamente le linee guida del concorso per assicurarsi di rispettare i requisiti specifici in termini di durata e genere musicale. Prepara quindi un repertorio vario, per dimostrare versatilità e capacità di adattamento a diversi stili musicali. Scegli pezzi che conosci bene e con cui ci ti senti a tuo agio, per trasmettere sicurezza e padronanza.

Scegliere un repertorio che rappresenti al meglio il proprio stile e le proprie capacità. Se il concorso permette di eseguire più brani, è utile includere un mix di pezzi classici e moderni, mostrando così la propria versatilità. Preparare un’introduzione per ogni brano, spiegando brevemente il motivo della scelta e ciò che il pezzo rappresenta per l’artista, può aggiungere un tocco personale alla performance.

Tecniche di registrazione

Le tecniche di registrazione possono fare la differenza nella qualità della video-audizione. Prima di iniziare, fai delle prove per testare l’audio e il video, assicurandoti che tutto funzioni correttamente. Durante la registrazione, mantieni una postura corretta e naturale, evitando movimenti bruschi che possano disturbare l’inquadratura. È importante guardare in camera di tanto in tanto per stabilire un contatto visivo con i giudici, ma senza esagerare. Regola il volume del microfono per evitare distorsioni nei passaggi più forti e garantire che le note più basse siano udibili.

Registrare più di una volta può essere utile per selezionare la migliore esecuzione. Fai delle prove con l’illuminazione e l’inquadratura per ottenere il miglior risultato e assicurati che l’inquadratura includa le mani e lo strumento per permettere ai giudici di valutare la tecnica. 

Performance e presentazione

La performance deve essere impeccabile, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche interpretativo. Tutto sta nel saper comunicare emozioni e coinvolgere i giudici attraverso l’espressività facciale e il linguaggio del corpo. Dunque vestiti in modo appropriato, preferibilmente in abiti che riflettano il contesto del brano eseguito, che trasmettano professionalità e il tuo vero spirito.

Prima di iniziare l’esecuzione, presentati brevemente, indicando il tuo nome, il titolo del brano e il compositore

Cura ogni dettaglio della presentazione! Sorridi e mostra sicurezza, può fare una grande differenza. Mi raccomando, mantieni il contatto visivo con la videocamera durante le introduzioni e i ringraziamenti finali, per creare un senso di connessione con i giudici e maggiore autenticità. Potrebbe essere utile fare delle prove davanti a uno specchio o registrare brevi video di prova per verificare la propria presenza scenica e fare eventuali correzioni.

Invio della video-audizione

Una volta completata e revisionata la video-audizione, è il momento di inviarla. Segui attentamente le istruzioni del concorso per l’invio del video, rispettando le scadenze e i requisiti tecnici, e assicurarsi che il file video sia nel formato richiesto e che non superi le dimensioni massime indicate.

Allega una breve lettera di presentazione e il curriculum vitae, se richiesto, per fornire ulteriori informazioni sul tuo background musicale.

È importantissimo verificare che il video sia stato caricato correttamente e che i link forniti funzionino senza problemi. Se il concorso richiede una descrizione o una dichiarazione artistica, preparala con cura, evidenziando i punti di forza e le esperienze rilevanti. Mantieni sempre una copia del video e dei documenti inviati per riferimento futuro.

Preparare una video-audizione per un concorso musicale richiede, insomma, grande attenzione ai dettagli. Segui attentamente questi passaggi per creare una registrazione di alta qualità che metta in risalto il tuo talento e colpisca positivamente i giudici. 

Sai già quale sarà la tua prossima audizione?

La migliore occasione è JE SO PAZZO 2024, il concorso musicale per cantanti esordienti migliori d’Italia. Iscriviti e inizia un percorso musicale di crescita, confrontandoti con i migliori maestri e giudici. Ti aspettiamo!

Iscriviti subito e fai sentire la tua voce!

+ 39 351 5439499

+ 39 351 6456496